IL CERVELLO CHE ANNUSA
ANNA D’ERRICO
neuroscenziata

Se ci dicessero che i profumi, gli odori, e la puzza non sono uguali per tutti, ci crederemmo? Chi studia l’olfatto assicura che l’atto di annusare avviene non soltanto con il naso, ma anche con il cervello. Non dobbiamo stupirci quindi se l’esperienza olfattiva cambia da persona a persona e, in alcuni casi, anche in rapporto a contesti culturali diversi.

#nataledeglialberi        #10anniFondazioneBracco

#nataledeglialberi
#10anniFondazioneBracco